Il barco di Altivole. Contributi per la conoscenza

Il barco di Altivole. Contributi per la conoscenza
Autor: Teresa Marsan et al.
Formato: Brochura
Disponibilidade: Em Estoque
ISBN:
Preço: R$ 30,00
Qtd:     - OU -   Lista de Desejos
Comparar

Questo volume si propone di dare un contributo al recupero del barco facendo chiarezza su alcuni aspetti significativi (il paesaggio circostante, le fase storico costruttive, l’apparato iconográfico), ma costituisce altresì un punto di partenza per ulterior indagini (individuazione degli artefici, degli esecutori) e sviluppi futuri. Il barco, testimonianza altíssima di civiltà e di storia, mirabile sintesi di architettura e di paesaggio, è stato riconosciuto anche dall’Unione Europea per il suo straordinario valore e perchè riunisce in sé caratteri significativi della cultura occidentale e orientale.

Che cos’è il barco? La più exauriente risposta si trova nella lettera di Giovanni Gonzaga del 2 agosto 1509, il qual escrive di aver ritrovato ad Altivole durante gli spostamenti del suo esercito nelle operazioni beliche della Lega di Cambrai, uno Palazio cum uno Zardino et uno Barcho fato per Messer Giorgio Cornaro. Infine la lettera attribuisce a Giorgio, importante e carismática figura della famiglia Cornaro, l’ideazione e la realizzazione del complesso di Altivole. La struttura unica e straordinaria del barco, harmoniosamente inserita nel paesaggio veneto, è ancora um luogo denso di memorie, portatore di molteplici significati e di emozioni. L’ambiente circostante non è un dato puramente incidentale, ma un elemento integrante del complesso che contribuisce a definirne il significato e a esaltarne il valore. Cura di Teresa Marson e Luciana Piovesan.

Ano: 2000

Edição: 1ª

Editora: Canova

Idioma: Italiano

Páginas: 220

Papel: Ofício

Est Editora © 2019